Vi sono alcune zone nel mondo ove la percentuale di persone che raggiungono i 100 anni è molto più alta che in altre zone.

In Italia ciò succede in alcuni paesi della Sardegna (Barbagia), mentre a Okinawa, in Giappone, ci sono addirittura sono 50 persone che superano i cento anni ogni centomila abitanti. La stessa situazione si verifica nell'isola di Ikaria, in Grecia.
Ma quali sono i segreti di questa longevità in piena salute?
Sicuramente sono implicati fattori genetici, molti polimorfismi predispongono a benessere e attitudine a una lunga vita priva di malattie croniche, ma è curioso verificare la cultura dietetica di queste popolazioni.

Elemento comune è un uso di carboidrati con ridotto indice glicemico identificati in frutta e verdura e scarso uso di zuccheri raffinati. Altro elemento importante, l'alto consumo di proteine vegetali rappresentate dai legumi. Non essendo vegetarian,i in queste zone si consumano più che discrete quantità di proteine animali rappresentate soprattutto da pesce e, in misura minore, da carne bianca e agnello in Sardegna e Grecia, e da pollo e maiale a Okinawa.

Inoltre, per finire, la cultura diffusa in queste zone è sempre una dieta ipocalorica che suggerisce di alzarsi da tavola non ancora sazi. Il tutto pensando positivo con serenità, e camminando moltissimo. Un ottimo spunto anche per noi!

Dott. Roberto Colombo

Medico Chirurgo, Specialista in Microbiologia, SYNLAB Italia.
Dal 2017 fa parte del Board Scientifico del progetto IUNIC, impegnato nella costruzione di percorsi innovativi ed esclusivi di medicina personalizzata al servizio del benessere per Medici e Specialisti.

Lascia un commento o fai una domanda al medico

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorarne il funzionamento e cookies analitici di terze parti per raccogliere informazioni su come gli utenti lo utilizzano.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la nostra Cookies Policy (Leggi qui).
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner o clicchi ok, acconsenti all’uso dei cookies.